Possibile vendere casa con l'agenzia, ma senza provvigioni?

di Riccardo Arnaldi | 17/05/2019


Vendere casa, il più delle volte, è una questione di necessità. Si mette l'immobile sul mercato perché si ha bisogno di acquistare una nuova abitazione o perché non sta rendendo come ci si aspettava e rimane solo una fonte di spesa. In ogni caso, chiunque venda una casa, vuole massimizzare il profitto che ne può ricavarne. E, come abbiamo visto, anche vendere casa ha i suoi costi. Non ultimo, la provvigione d'agenzia.

Se stai pensando di risparmiare sulla commissione spettante all'intermediatore, la prima cosa a cui avrai pensato è, senza dubbio, il fai da te: vendere casa senza agenzia. Si tratta di un percorso lungo, che ti espone a diversi rischi come, ad esempio: la svalutazione dell'immobile e il non riuscire a vendere casa in tempi accettabili. Inoltre, devi trovare un compratore che è disposto ad acquistare casa privatamente, senza agenzia, iniziando a pubblicare il tuo annuncio immobiliare sui siti giusti.

Tuttavia, c'è un metodo sicuro grazie al quale vendere il tuo immobile con l'irrinunciabile supporto dell'agenzia, ma senza pagare provvigioni esorbitanti: affidati a Homepanda. Continua a leggere, capirai subito perché e cosa possiamo fare per te.

Vendere casa con agenzia senza provvigione

Cos'è la provvigione d'agenzia

La provvigione (spesso chiamata commissione) dell'agenzia è il corrispettivo per il servizio di mediazione immobiliare tra le parti (venditore e acquirente). Quando si stipula il contratto preliminare, l'agenzia ha fatto il proprio dovere, poiché si è concluso l'affare. Quello è il momento in cui l'agente matura il diritto di riscuotere il corrispettivo.

L'ammontare della provvigione viene definito nel contratto d'intermediazione e si aggira tra il 2% e il 3% del prezzo dell'immobile. Una percentuale che può essere anche più alta ed è a carico sia del venditore che dell'acquirente, ove non diversamente stabilito dal contratto.

Come non pagare la provvigione per la vendita di casa

Per evitare di pagare la provvigione, dovrai assicurarti che l'agenzia alla quale ti rivolgi imputi l'onere del pagamento all'acquirente. E ti consigliamo di accertarti che ciò sia specificato per iscritto nel mandato d'intermediazione che sottoscrivi.

Chiaramente, dovrai anche accertarti che la provvigione richiesta all'acquirente sia equa, in modo che la spesa non lo scoraggi nel desiderio di acquisto del tuo immobile.

Con Homepanda, il venditore non paga la provvigione

Vuoi risparmiare sulla commissione dell'agenzia immobiliare? Allora non pagare la provvigione.

Se affidi la vendita del tuo immobile a Homepanda, non pagherai l'odiata (e sostanziosa) provvigione, ma solo una fee fissa, che ti permetterà di risparmiare diverse migliaia di euro nella vendita della tua casa.

Non ci credi? Facciamo due conti.

Supponiamo che tu stia mettendo in vendita un immobile al prezzo di 250.000 euro. La classica agenzia ti chiederà una commissione al 3% sulla vendita, alla quale dovrai aggiungere l'IVA. In tutto, dovrai sottrarre più di 9.000€ di provvigioni a quanto ricaverai dalla vendita.

Con Homepanda, per il nostro supporto nella vendita e la promozione dell'immoile, ti chiediamo 599€. Niente di più.

Un bel risparmio, per il quale non dovrai rinunciare a un servizio di qualità e all'affiancamento di professionisti esperti del settore.

Vuoi saperne di più sui nostri servizi? Scopri come vendiamo la tua casa.


Spread The Word

Le guide per argomento