Valutazione Immobile Online

Scopri il valore del tuo immobile e confronta i prezzi di mercato

Inserisci i dati del tuo immobile

help
help
help
Mq.help
help
help
help
help

Per valutare il tuo immobile non ci affidiamo solo ai numeri

algoritmo

Il nostro algoritmo calcola il valore della tua casa e lo confronta con i prezzi di mercato degli immobili simili nella tua zona

prezzi case

I prezzi delle case variano sulla base delle loro caratteristiche, come le condizioni di conservazione e la presenza di box, cantina e ascensore

valutazione professionionale

Siamo bravi coi numeri, ma per garantirti una valutazione impeccabile interviene sempre un nostro agente professionista

COMPILARE I CAMPI TI ANNOIA? CHIAMACI:

02 87178996

La valutazione del tuo immobile è gratis

Per effettuare la valutazione di un immobile gratis e senza sforzi, non devi far altro che seguire le tre fasi a partire dal modulo presente in questa pagina:

1.      Inserisci online i dati dell’immobile

Utilizza il form qui sopra per inserire i dettagli della casa o dell’appartamento che vuoi valutare. Ci vorrà meno di un minuto.

2.      Inserisci i dati di contatto

Indicaci come preferisci ricevere il contatto dei nostri esperti di valutazioni e ricorda: il servizio è gratuito e senza impegno.

3.      Parla con i nostri esperti

I nostri esperti del settore immobiliare ti guideranno nell’individuazione del valore giusto per l’immobile che vuoi vendere.

In pochi minuti potrai fornirci tutti i dati necessari per effettuare una valutazione immobiliare. I nostri valutatori esperti sapranno fornirti il prezzo giusto per vendere bene e in fretta.

Il valore degli immobili in Italia

Il mercato immobiliare in Italia è una realtà molto diversificata. Il prezzo al metro quadro differisce molto da area ad area e, nei grandi centri urbani, la valutazione di un immobile dello stesso taglio e tipologia (che sia esso un appartamento residenziale, una casa di lusso o un immobile commerciale) può cambiare a distanza di un isolato.

Analizzando i dati del mercato, è possibile tuttavia ottenere delle stime immobiliari medie per il costo al metro quadro delle macro-aree regionali. Si può dire che, generalmente, le Regioni in cui le case hanno un maggior valore sul mercato sono il Trentino Alto Adige (2.696 €/mq), la Valle d’Aosta (2.573 €/mq), la Liguria (2.523 €/mq) e il Lazio (2.458 €/mq).

Come già detto, il valore di un immobile è strettamente legato al contesto urbano e residenziale, nonché a qualità specifiche della casa o dell’appartamento (taglio, esposizione, piano, servizi…). Per tale motivo, la guida di un esperto nella fase di valutazione è fondamentale per individuare il prezzo più adeguato.

Valutiamo il tuo immobile nelle principali città

Vuoi conoscere il prezzo di mercato del tuo immobile gratis e senza impegno? Contatta i nostri esperti nella tua città.

Prezzi medi per tipologia d’immobile

Quanto vale un appartamento in Italia? Una villa o una casa indipendente? Come su ogni mercato, anche nell’ambito immobiliare i prezzi subiscono delle fluttuazioni periodiche. Su Homepanda, puoi tenere d’occhio l’andamento medio del valore al metro quadro delle diverse tipologie d’immobili residenziali grazie alla seguente tabella.

Taglio immobilePrezzo vendita €/m2
Appartamento2.044
Attico/Mansarda2.748
Casa indipendente1.180
Villa1.808
Villetta a schiera1.638

Calcolo del valore immobiliare

Sei pronto? Stiamo per svelarti una formula matematica che fornirà la risposta alla tua domanda: "Quanto vale il mio immobile?". Eccola qui:

Valore di Mercato dell'Immobile = Superficie Commerciale x Quotazione al Mq x Coefficienti di Merito

Sembra piuttosto lineare e non ti abbiamo svelato nulla: si tratta di una formula diffusamente applicata per la stima di qualsiasi locale a uso abitazione. Tuttavia, rimane un calcolo che risulta ancora difficile da risolvere. Cos'è la superficie commerciale? qual è la quotazione al metro quadro? cosa sono e come si applicano i coefficienti di merito? Una risposta alla volta.

Cosa significa superficie commerciale, come si calcola

La superficie commerciale (leggi la guida: Come calcolare la superficie commerciale di un immobile) è la somma ponderata delle superfici dell'immobile. A seconda del dell'area dell'immobile, a partire dalla superficie calpestabile più lo spessore delle mura, si vanno a sommare, in percentuale differente, altre superfici in funzione della loro abitabilità (sottotetti, balconi, locali seminterrati, locali tecnici, giardini, posto auto coperto o scoperto…).

La somma costituirà il primo elemento della nostra operazione per il calcolo del valore di mercato.

Quotazione al metro quadro o prezzo al metro quadro

La quotazione al metro quadro (prezzo al metro quadro) è una delle caratteristiche più note del valore di un immobile. Si tratta del prezzo definito dal mercato per un metro quadro di abitazione in una determinata area di una città. Perché i prezzi delle abitazioni possono variare in modo significativo, anche a poche strade di distanza. Dove trovare le quotazioni al metro quadro?

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione una banca dati delle quotazioni immobiliari per semestre. Le informazioni necessarie possono essere reperite online e non hanno bisogno di alcuna registrazione. Basta conoscere la città in cui è presente l'immobile e la zona. Nella tabella che viene restituita è anche presente un'importante indicazione per coloro che hanno bisogno di una stima dell'immobile per l'affitto (Valori locazione €/mq al mese). 

Il valore di mercato viene presentato come valore minimo e valore massimo e per ogni tipo di immobile: dalle abitazioni civili alle abitazioni di tipo commerciale, dai box ai posti auto coperti o scoperti, fino ad arrivare a ville e villini.

Misurare casa

Il secondo elemento che ti servirà per calcolare il valore dell'immobile è, ovviamente, la sua grandezza in metri quadri. Sul calcolo dei metri quadri si trovano diversi approcci, spesso legati anche a usanze di un determinato mercato locale. Ad ogni modo, la superficie commerciale va calcolata tenendo conto del tipo di locale che stiamo computando (coperto, scoperto, di servizio, di passaggio…). Ecco le principali regole per la valutazione dei metri quadri della tua casa.

Superfici coperte

  • Superfici calpestabili: 100%
  • Pareti divisorie interne: 100%
  • Pareti portanti interne e perimetrali: 50%
  • Pareti portanti perimetrali (immobili indipendenti): 100%
  • Vani finestrati con altezze pari o inferiori a 1,5 metri: 25%
  • Vani ciechi con altezze pari o inferiori a 1,5 metri: 20%

Superfici esterne

  • Balconi e terrazze scoperti: 25%
  • Balconi e terrazze coperti (chiusura su tre lati): 35%
  • Patio o porticato: 35%
  • Verande: 60%
  • Giardino di appartamento: 15%
  • Giardino di ville o villini: 10%

Non si tratta di ponderazioni vincolanti, poiché possono variare in funzione di ulteriori elementi di valutazione.

Una volta calcolato il prezzo base dell'immobile, moltiplicando il costo per metro quadro per la superficie commerciale, dovrai procedere ad aggiustarne il valore in base agli elementi contestuali.

I coefficienti di merito nella valutazione di un immobile (coefficienti correttivi)

Fin qui era la parte facile (o almeno così può sembrare). Il calcolo più complesso riguarda i coefficienti di merito, ma procediamo con ordine. Cosa sono i coefficienti di merito? Cosa sono i coefficienti correttivi nella valutazione di un immobile? Si tratta di due modi di fare riferimento a quelle di maggiorazioni o diminuzioni del valore dell'immobile, meramente calcolato sulla base del prezzo al metro quadro, in base alla valutazione di alcune sue caratteristiche. Di seguito, una lista dei principali coefficienti correttivi:

  • Piano (da -30% a +20%): i piani dal terzo in su sono i più apprezzati, ma solo se l'edificio dispone di un ascensore.
  • Stato di conservazione (da -10% a +20%): tra un immobile da ristrutturare e una nuova costruzione, c'è una bella differenza e lo sa anche il mercato.
  • Luminosità (da -5% a +10%): se il sole illumina direttamente gli interni per la maggior parte del giorno, il tuo immobile aumenta decisamente di valore.
  • Vista (da -10% a +10%): chi non vorrebbe un affaccio panoramico? Chi, di contro, preferisce un affaccio su una chiostrina interna?
  • Edificio (da -15% a +10%): Un edificio con quaranta anni d'età può fornire prestigio all'appartamento. Ma solo se tenuto in ottimo stato.
  • Riscaldamento (da -5% a +5%): i sistemi autonomi danno più valore all'immobile; l'assenza totale di un impianto di riscaldamento costa cinque punti percentuali alla valutazione dell'immobile.

Sei pronto a fare il tuo calcolo? Se non lo sei o vuoi una valutazione affidabile e gratuita del tuo immobile, continua a leggere.

Come effettuare la valutazione dell'immobile in modo sicuro e gratuito? Si parte online, da Homepanda

Ci sono alcuni elementi mancanti nella nostra formula: si tratta dell'esperienza e della conoscenza del mercato locale. Sono fattori che possono fare la differenza tra un prezzo equo e una stima sotto o sopra il prezzo di mercato. Con la conseguente perdita di capitale o difficoltà a vendere.

Calcolo del valore dell'immobile: richiedilo online, bastano pochi click

La via d'uscita c'è ed è a portata di click: Homepanda ti mette a disposizione un modulo online per la richiesta di valutazione dell'immobile. A seguito di tale richiesta riceverai una chiamata da un nostro incaricato per raccogliere tutte le informazioni essenziali sulla tua proprietà e per prendere un appuntamento con un agente. In questo modo, il professionista che verrà a stimare il tuo immobile, ti presenterà una pre-valutazione che aggiusterà secondo quanto potrà valutare di persona.