3 consigli per aumentare il valore dell'immobile prima di venderlo

di Alessandro Alberta | 21/06/2019


"Quanto posso guadagnare dalla vendita di casa?" È la prima domanda che ci si pone quando nasce l'idea (o l'esigenza) di vendere l'immobile. Una domanda che spesso non ci si pone, invece, è la seguente: "Come posso ricavare di più, vendendo casa?" La risposta è ovvia: aumentando il valore dell'immobile prima di metterlo sul mercato. Seppure la risposta appaia banale, le modalità per raggiungere l'obiettivo possono non esserlo. Infatti è necessario effettuare attente valutazioni sul reale valore aggiunto che ogni intervento può portare. In alcuni casi possono bastare pochi interventi mirati per massimizzare il guadagno derivante dalla compravendita immobiliare, in altri casi l'investimento richiesto è più consistente.

Nella valutazione dei lavori fondamentali a questo scopo, può essere utile la consulenza di un agente immobiliare esperto, che saprà guidarti tra le varie tipologie d'intervento possibili nel caso concreto.

Aumentare il valore della casa da vendere

Tipi d'intervento

Ogni tipo di lavoro edile è in grado di aumentare il valore del tuo immobile? La risposta è negativa. Alcuni interventi sono necessari solo al mantenimento del prezzo naturale di mercato e per aumentare l'appeal della tua casa agli occhi dei potenziali acquirenti. Altri lavori innalzano immediatamente la quotazione del bene immobile.

Gli interventi possono essere classificati in quattro categorie:

  • Messa in regola (mantenimento) – I lavori necessari per mettere in regola ogni aspetto relativo all'immobile sono fondamentali per la commerciabilità del bene.
  • Manutenzione ordinaria (mantenimento) – Si tratta di quegli interventi che evitano la diffidenza dei potenziali acquirenti alla prima visita. Hai presente quel lavoretto che stai rimandando da tempo? Bene, se vuoi vendere casa è ora di farlo.
  • Manutenzione straordinaria (miglioramento) – Che si tratti di rinnovare gli interni, di cambiare la caldaia, di coibentare il tetto o di sostituire tutti gli infissi, questi sono i tipi d'intervento che possono dare una spinta decisa al prezzo dell'immobile.

Quanto può aumentare il valore dell'immobile?

Mentre gli interventi di mantenimento ti aiutano a vendere prima il tuo immobile e a rendere giustizia al suo valore di mercato anche con poca spesa, gli interventi di miglioramento sono senz'altro più impegnativi a livello economico, ma possono far lievitare il prezzo dell'immobile del6-10%.

Della prima tipologia d'interventi abbiamo parlato nella guida: Sistemare casa prima di venderla. Qui, invece, ci concentreremo sui lavori per migliorare l'immobile.

Manutenzione straordinaria: l'investimento che ti fa vendere meglio

Si tratta, senza dubbio, di interventi di un certo rilievo e non privi di rischi. Per questo è importante farsi guidare da un professionista che sappia valutare l'effettivo impatto dell'investimento sul valore dell'immobile.

Ristrutturazione: da valutare con attenzione

"Casa ristrutturata": è questa la parolina magica che aumenta automaticamente il valore dell'immobile. Tuttavia, la ristrutturazione è consigliabile solo nel caso in cui si sia strettamente necessaria per evidenti problematiche strutturali o per una organizzazione particolarmente inefficiente degli spazi. Il valore di ristrutturazioni troppo marcate potrebbe essere relativo e non incontrare i gusti degli acquirenti.

Il consulente di Homepanda saprà effettuare una valutazione sull'efficacia di questo intervento.

Rinnovo degli impianti: meno preoccupazioni, più valore

Soprattutto quando si tratta di edifici datati, gli impianti potrebbero avere bisogno di una rinnovata. Un intervento che, oltre innalzare il prezzo dell'immobile, farà cadere qualche remora dei potenziali acquirenti. Con l'occasione, si può pensare di passare a impianti più efficienti dal punto di vista energetico (come le pompe di calore o i pannelli solari, come vedremo sotto): elemento che salterà sicuramente agli occhi del futuro acquirente.

Migliore efficienza energetica: il boost al prezzo del tuo immobile

Cappotto termico, coibentazione del tetto, sostituzione degli infissi, pannelli solari: questo tipo di interventi sono in grado di aumentare realmente il valore dell'immobile. Inoltre, rappresentano una sicurezza di risparmio per il nuovo acquirente. Una casa ben isolata può portare a dimezzare i consumi di gas per il riscaldamento degli ambienti e per la generazione di acqua calda sanitaria.

Più valore per la tua casa e meno tasse

Suggerimento: questo tipo d'interventi, oltre a essere utili per aumentare il valore del tuo immobile, ti danno diritto anche ad agevolazioni fiscali per la riqualificazione energetica, la ristrutturazione degli edifici e l'acquisto di elettrodomestici efficienti (trovi tutte le informazioni qui). Soprattutto nel caso della riqualificazione energetica è fondamentale farsi seguire da professionisti seri e specializzati sul tema per poter accedere effettivamente al bonus per il risparmio energetico.

Vuoi un consiglio in più? Rivolgiti a Homepanda

Come si è detto, si può capire qual è l'intervento giusto per aumentare il valore della casa da vendere solo valutando il caso concreto. L'agente di Homepanda saprà orientarti verso l'approccio giusto per trarre il massimo dalla vendita della tua casa. Mettiti in contatto con noi, la valutazione del tuo immobile è gratuita e senza impegno.

 


Spread The Word

Le guide per argomento